immagine

mercoledì 24 dicembre 2014

Il Natale delle partite iva tra le tette di Afrodite K e la prostata di Mazinga Z

Nel bel mezzo del Natale e dopo la chicca della Legge di Stabilità, per una partita iva cosa c'è di meglio che festeggiare regalandosi o regalando uno di questi simpatici giocattoli? Perchè, ebbene sì, tanto per il Governo questo siamo, degli innocui e simpatici giocattolini con cui si può fare ciò che si vuole. Promettere, giurare e spergiurare, trastullarsi, iniziare un gioco, poi fermarsi perchè c'abbiamo ripensato, pentirsi, ripromettere di nuovo. Tanto chi se ne frega, giocattoli sono, mica vita delle persone, mica lavoratori che contribuiscono allo sviluppo del paese e che portano innovazione e creatività nel mercato del lavoro?. Dai sù, ruzza anche tu, torna bambino e spera solo che se sei Mazinga non ti si disintegri un circuito nella prostata o che non ti faccia cilecca la tetta razzo se sei Afrodite perchè in quel caso sono cazzi tuoi. Scatta la rottamazione! Ce lo ricorda anche la bloggastorie "…altolá falsitá fermati malvagitá su di voi avvoltoi c’è Mazinger…Quando tu  soffrirai sotto la schiavitù su dal ciel piomberá Mazinger…Col cuore fermo nell’immenso vuoto va contro l’ignoto se lassù lo incontrerà, ama la veritá, gli oppressi difenderá per la tua libertà c'è Mazinger." La mitica sigla di Mazinga Z. Come si può dimenticare Colui che difendeva l’umanità dal male e dalle ingiustizie, che tutelava attraverso le sue battaglie i diritti di TUTTI. E si sa che dietro ogni grande eroe c'è sempre una grande figura femminile. E infatti, eccola Afrodite A, ve la ricordate? La robotta dalle tette-razzo dotata di raggio energetico curativo. Loro sì che erano due Giganti della Giustizia, altro che rane bollite! Come due splendidi lavoratori autonomi di nuova generazione sono tornati direttamente dagli anni '80 quà da noi e hanno trovato una vera e propria guerra. Ma i tempi son cambiati e le armi vanno aggiornate e rinnovate. C'abbiamo le Feste per spremerci le meningi e capire come cercare di non farsi fottere dal Dottor Inferno........

Nessun commento:

Posta un commento