immagine

giovedì 19 febbraio 2015

Un'altra mozione per i lavoratori autonomi colpiti da malattia arriva dal Comune di Trento

Prosegue la corsa dei rappresentanti delle amministrazioni locali che decidono di fare qualcosa di concreto attraverso un pressing esponenziale verso il Governo centrale ed il Ministero del Lavoro. Vediamo se così la Petizione "Diritti ed assistenza per i lavoratori autonomi che si ammalano" (con le oltre 80.000 firme raccolte), verrà finalmente presa in considerazione.

Il 18 febbraio 2015 è stata protocollata presso il Comune di Trento la Mozione "Diritti e tutela per i lavoratori colpiti da malattia grave o prolungata" presentata da Giovanna Giugni consigliere comunale indipendente.

Ecco il testo della mozione dove il mio nome è presente con le sole iniziali, sono stati eliminati i riferimenti alla malattia ed i link ai siti. E va beh..... un pò buffa tutta questa delicatezza nei miei confronti visto che la mia identità, tutti i dettagli della malattia e la mia foto stanno girando per l'Italia da oltre un anno. Comunque se questo era necessario a far accettare il documento alla segreteria generale del Comune di Trento, va benissimo così. Quello che ci preme è che questa battaglia vada avanti!!
Grazie mille a Giovanna Giugni per la sua iniziativa.

Ed ora, avanti il prossimo....
Le amministrazioni interessate ad appoggiare questa battaglia possono prendere spunto dal format messo a disposizione da Afrodite K su questo Blog.

Nessun commento:

Posta un commento