immagine

sabato 28 febbraio 2015

Anche il Comune di Trento approva all'unanimità l'OdG per la malattia dei lavoratori autonomi

Per i lavoratori autonomi colpiti da malattia grave o prolungata, si mobilita anche il Comune di Trento che si aggiunge al Comune di Grosseto, alla Regione Puglia ed alla Regione Toscana. L'ordine del giorno presentato dalla consigliera comunale Giovanna Giugni presso il Comune di Trento è stato protocollato il 18 febbraio 2015 ed il 26 febbraio discusso ed approvato all'unanimità. Detto, fatto. Più facile di così.... Non ci sono davvero scuse per le amministrazioni locali che vogliano partecipare a questa battaglia.

Ecco il VIDEO (dal minuto 01:10:50 al minuto 01:20:27) della seduta del Consiglio Comunale di Trento del 26 febbraio 2015 nella quale è stato presentato ed approvato l'Ordine del Giorno presentato dalla Consigliera Giovanna Giugni.

Continua ad allungarsi la lista delle amministrazioni locali che fanno pressing al Parlamento ed al Governo. Nessuna scusa per Comuni e Regioni: basta volerlo, farlo è un attimo e significa davvero tanto per moltissimi lavoratori autonomi che continuano ad essere gli eterni esclusi per quanto riguarda welfare ed ammortizzatori sociali (quelli che dovrebbero essere universali).
La procedura è semplice, il testo base da cui prendere spunto già pronto, l'approvazione praticamente sicura.
Che cosa aspettate ad aggiungervi e ad aumentare la lista di chi sta già appoggiando concretamente la battaglia per dare alle partite iva ed ai lavoratori autonomi una malattia dignitosa soprattutto se è grave e prolungata?
Il ruolo delle amministrazioni locali può essere davvero importante. Tenendo conto quanti comuni e regioni ci sono, può rappresentare un pressing notevole al Governo Centrale ed al Ministro del Lavoro Poletti che sta continuando ad ignorare la questione.
Aiutateci a gridare "Poletti, rispondi!".

1 commento:

  1. Trovano i soldi solo per le Grandi Opere, Tav, F35, missioni di...Pace (?), ma per aiutare i poveretti mancano sempre le coperture...

    RispondiElimina