immagine

lunedì 15 giugno 2015

Afrodite K a Roma davanti al Ministero del Lavoro

Ovvia sù.... visto che è dal 10 febbraio 2014 (data del lancio della Petizione "Diritti ed assistenza per i lavoratori autonomi che si ammalano") e dal 30 aprile 2014 (data dell'Interrogazione a risposta scritta depositata alla Camera) che il Ministro del Lavoro Gianni Poletti continua a far finta di nulla, Afrodite K il 24 giugno 2015 si recherà a Roma davanti alla sede del Ministero. Se la montagna schifa Maometto, Maometto muove il culo (c'avrebbe anche altro da fare, tra cui curarsi, ma insomma lasciamo perdere....) e parte per la montagna.

Afrodite k arriverà a Roma alle 10.03 (con la FrecciaBianca proveniente da Grosseto). Chi volesse unirsi a lei per raggiungere il Ministero del Lavoro, si faccia trovare alla Stazione Termini. La riconoscerà dall'inconfondibile maglietta rosa shocking, dallo sguardo anelante di giustizia e dallo slogan "Lo stato fa differenza tra lavoratori, la Malattia NO!"

Dopo la partecipazione alla manifestazione del 24 aprile scorso organizzata dalla Coalizione 27 Febbraio davanti alla sede dell'Inps, Afrodite K continua a seguire la Carovana dei diritti che si sposta  con le sue richieste davanti alla sede del Ministero del Lavoro in Via Veneto 54/56 il 24 giugno alle ore 11.00 con la Lettera aperta al Ministro Poletti.
La scelta è in parte conseguenza del confronto serrato con il Presidente dell'INPS Tito Boeri: molte delle rivendicazioni presentate il 24 aprile, infatti, chiamano direttamente in causa il Governo ed i suoi interventi normativi in materia di lavoro e di ammortizzatori sociali. Fondamentale dunque rivolgere direttamente al Governo e al Ministro Poletti le richieste elaborate dalle associazioni e dai movimenti di professionisti atipici e degli ordini, dei lavoratori parasubordinati e dei ricercatori non strutturati, degli studenti e degli iscritti alla Garanzia giovani che compongono la “Coalizione 27 febbraio”.

Ma non finisce qui...... 

Nella stessa giornata Afrodite K si sposta alle 14.00 in Via Marsala 42 (presso la Federazione Salesiani per il Sociale) per partecipare all'iniziativa organizzata dall'Associazione dei Freelance ACTA che verterà, tanto per cambiare, sul tema della previdenza e dei diritti "#PropostaDecente: una pensione equa per tutti!".
All'interno del ricchissimo programma Daniela Fregosi (Afrodite K) e Lara Aranzulla (avvocata) si intervistano su “Ho sfidato l'INPS con uno sciopero contributivo! e adesso?".

Non mancate, sarà una giornata molto, ma moooolto intensa!!

2 commenti:

  1. Grazie Afrodite K, a nome di tutti quei lavoratori autonomi che non possono raggiungerti a Roma ma che seguono e appoggiano la tua battaglia per i Nostri diritti!

    RispondiElimina
  2. Grazie Afrodite K! Anch'io non potrò raggiungerti a Roma (sto curando mio marito, nella tua stessa situazione.
    Ma ti appoggerò ad es. diffondendo la tua causa tra i miei contatti

    RispondiElimina