immagine

giovedì 10 dicembre 2015

Cancro al seno: miti e verità secondo la National Breast Cancer Coalition

La National Breast Cancer Coalition, fondata nel 1991 e con sede a Washington, è una rete di centinaia di organizzazioni collegate al tema del cancro al seno: gruppi di sostegno, associazioni che diffondono informazioni e servizi, organizzazioni sanitarie e fornitori di servizi alle donne. NBCC ha compilato un elenco di "31 miti e verità sul cancro al seno". Gran parte di queste informazioni sono assenti nelle tradizionali campagne di sensibilizzazione sul cancro al seno. Eccole tradotte per voi.

La NBCC è un'organizzazione che si distingue per l'impegno che mette nel far sì che la medicina sia basata sulle evidenze. La coalizione supporta un modello nel quale le donne vengano informate su tutte le opzioni disponibili, sul loro livello di rischio personale, sulla reale efficacia dei programmi di screening, in maniera da poter poi prendere le proprie decisioni, consultandosi con i propri fornitori di prestazioni sanitarie. Piuttosto che concentrarsi sulla diagnosi ed il trattamento, i sostenitori di NBCC puntano ad ulteriori ricerche sulle cause ambientali del cancro al seno e sulla prevenzione. Essi credono che il cancro al seno sarà sradicato concentrando e aggregando gli sforzi su due aree chiave: capire come bloccare le metastasi del cancro al seno ed imparare a prevenire la malattia in via di sviluppo. NBCC ha lanciato la "deadline 2020", un invito all'azione per i responsabili politici, i ricercatori, chi si occupa di diritti relativi al cancro al seno e tutti i vari soggetti interessati a sradicazione la malattia entro il 1 gennaio 2020.

Ecco i preziosissimi miti e verità sul cancro al seno divulgati da NBCC (tranne qualche piccolissima eccezione la maggior parte di essi ha una valenza generale al di là della realtà statunitense):
  1. L'autopalpazione mensile salva la vita - Falso
  2. La mammografia può solo aiutare e non è nociva - Falso
  3. La risonanza magnetica è migliore della mammografia nell'individuare il cancro - Falso
  4. Quando una mammografia diagnostica il cancro al seno esso potrebbe essere stato presente nel vostro corpo da 6-10 anni - Vero
  5. I tassi di mortalità per il cancro al seno sono in diminuzione - Vero
  6. Le mammografie prevengono il cancro al seno - Falso
  7. Non sappiamo come prevenire il cancro al seno - Vero
  8. La maggior parte delle donne con cancro al seno hanno hanno un rapporto eredo-familiare con la malattia - Falso
  9. Gli uomini non si ammalano di cancro al seno - Falso
  10. Il rischio di cancro al seno aumenta con l'età ed il 50% dei casi di cancro al seno si verifica tra le donne con un'età media di 62 anni o più vecchie - Vero
  11. La maggior parte delle persone pensano di avere un rischio maggiore di quello effettivo di contrarre il cancro al seno - Vero
  12. Il cancro al seno è uguale per tutti - Falso
  13. Tutte le persone positive ai test genetici BRCA 1 o BRCA 2 si ammaleranno di cancro al seno - Falso
  14. Il tasso di mortalità per cancro al seno è più alto nelle donne afro-americane che nelle donne caucasiche - Vero
  15. In termini di sopravvivenza, rimuovere l'intero seno è meglio che fare solo la quadrantectomia con radioterapia - Falso
  16. Esistono farmaci che possono prevenire il cancro al seno - Falso
  17. Una volta ricevuta la diagnosi di cancro al seno è molto importante decidere subito i trattamenti da fare - Falso
  18. Chiedere un secondo parere ha senso solo per decidere tra le diverse opzioni terapeutiche - Falso
  19. La terapia ormonale sostitutiva (TOS) aumenta il rischio di cancro al seno - Vero
  20. Con le nuove terapie adesso è possibile curare il cancro al seno - Falso
  21. Si dovrebbe mettere in discussione il proprio medico - Vero
  22. Se non sono uno scienziato non posso capire la ricerca sul cancro - Falso
  23. Le vostre tasse finanziano una quantità significativa di ricerca sul cancro - Vero
  24. Il Parlamento ed il Governo non hanno alcun ruolo rispetto al cancro al seno - Falso
  25. I media raccontano accuratamente il cancro al seno - Falso
  26. Tutte le ricerche sul cancro al seno sono positive perché è un modo per prevenirlo e curarlo - Falso
  27. Le sopravvissute al cancro al seno sono troppo coinvolte nel problema per partecipare al modo in cui viene speso il denaro della ricerca - Falso
  28.  Meno del 3% dei pazienti oncologici adulti partecipano a studi clinici - Vero
  29. Posso educare me stessa ed informarmi - Vero
  30. Posso influenzare ciò che accade in Parlamento rispetto al cancro al seno - Vero
  31. Posso fare la differenza - Vero

Nessun commento:

Posta un commento