immagine

venerdì 11 settembre 2015

Lavoratori autonomi e malattia: ma le mozioni di Regioni e Comuni arrivano a Governo e Parlamento?

Ormai le amministrazioni locali che hanno deciso di sostenere Afrodite K approvando mozioni ed ordini del giorno che riportano il testo base della Petizione "Diritti e tutela per i lavoratori autonomi che si ammalano" sono davvero molti (20 Comuni e 6 Regioni ad oggi). E molte altre si stanno aggiungendo. Ma a pensar male spesso ci s'azzecca e la recente notizia apparsa in Sardegna sulla Gazzetta del Medio Campidano lo dimostra........

Cosa è successo?
Sono passati circa cinque mesi da quando il Consiglio comunale di Sardara ha deliberato di inviare alle alte cariche dello Stato le mozioni proposte dall’opposizione per introdurre il diritto di assistenza ai lavoratori autonomi colpiti da grave malattia....... "Se non avessi chiesto all’Ente comunale copia delle lettere inviate – dichiara il capogruppo di opposizione Giorgio Zucca – quelle delibere sarebbero rimaste nel dimenticatoio. Basta vedere le date. Il 12 marzo scorso è stata approvata all’unanimità la mozione sui diritti di assistenza ai lavoratori autonomi......., giovedì 3 settembre ho chiesto copia della trasmissione dati e in risposta, a firma del sindaco Giuseppe Garau, scopro che le deliberazioni consiliari sono state trasmesse il 4 settembre? È gravissimo in quanto potrebbe raffigurarsi il reato di omissione di atti d’ufficio". (Fonte 10 settembre 2015).

Quindi come pensava di fare da un pò, Afrodite K si metterà a fare il giro di tutte le amministrazioni locali che sono scese in campo e verificherà per voi che il pressing "formale" verso Parlamento e Governo sia effettivamente stato effettuato.
Stay tuned.

Nessun commento:

Posta un commento