immagine

sabato 26 settembre 2015

Afrodite K a Roma per la manifestazione Atreju 2015

Afrodite K è stata a Roma sabato 26 settembre nel pomeriggio invitata per la testimonianza "Quando il diritto alla malattia non è uguale per tutti" da Giorgia Meloni all'interno del programma di Atreju 2015 nella sezione "Fare Europa: donne e uomini con una storia da raccontare". Non potevo non accettare la presenza ad una manifestazione che prende il nome dal protagonista Atreju de "La storia infinita" ........
e che fa della lotta contro il nulla la sua missione di vita. Anche Afrodite K si ritrova nelle infinite e bellissime metafore contenute nella storia di Atreju e lotta contro l'indifferenza, gli stereotipi ed i pregiudizi di cui i lavoratori autonomi sono vittima pure quando si ammalano gravemente.
Durante la manifestazione lo staff ha allestito anche un corner dedicato a Afrodite K nel quale è stato possibile firmare on line la Petizione e ricevere informazioni. 
Beh, che dire... grazie a nome di tutti i lavoratori autonomi per la visibilità data alla nostra battaglia.
Ecco la testimonianza VIDEO.

3 commenti:

  1. intervento giusto nel posto sbagliato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa è una battaglia trasversale che non ha "posti" giusti o sbagliati. I posti sono determinati a) dagli inviti che afrodite k riceve (che non può andare dove non è invitata) b) dalle possibilità fisiche di spostamento e dal tempo a disposizione: non posso andare ovunque perchè ho una pagnotta da guadagnarmi (e sono pure autonoma) e cure da fare, quello che faccio non è un lavoro stipendiato e quindi un minimo devo anche darmi delle priorità. Detto questo, afrodite K è qua, ci sono soggetti politici che invece di invitarmi in pubblico hanno pure mosso il culo e son venuti a trovarmi loro per capire come all'interno del parlamento potevano aiutarmi. Insomma, c'è di tutto e Afrodite K cappelli in testa non ne ha, è il benvenuto chiunque voglia supportarla in questa importante battaglia

      Elimina
  2. SONO LAVORATRICE AUTONOMA CON MALATTIA CRONICA, I MIEI SOCI LAVORANO ANCHE PER ME..IN PIù NON ABBIAMO COMMESSE..

    RispondiElimina