immagine

domenica 13 settembre 2015

Corpi seminudi ed atteggiamenti ammiccanti: riparte il carrozzone rosa sexy contro il cancro al seno

E ci risiamo. Forza e coraggio. Come ogni anno siamo alle porte del mese di ottobre dedicato a tutte le iniziative per la prevenzione del cancro al seno ed alle Campagne Nastro Rosa (di cui Afrodite K ha già ampiamente scritto). La LILT divulga.....Sarà Anna Tatangelo il volto della campagna LILT FOR WOMEN - Campagna Nastro Rosa della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT), giunta oramai alla sua XXIII edizione. Con la head “Fai prevenzione: proteggilo anche tu!” la Tatangelo, fotografata in un abbraccio protettivo a seno nudo, invita tutte le donne a proteggersi dal big killer numero uno per il genere femminile, il tumore al seno. L’ abbraccio simboleggia il gesto più intimo per dire......

“Mi voglio bene, per questo mi prendo cura della mia salute”, e l’invito a tutte le donne a fare altrettanto. “La prevenzione deve diventare uno stile di vita” - dichiara Anna Tatangelo - “tutte/tutti noi dobbiamo capire che basta poco: ritagliarsi del tempo con appuntamenti fissi, calendarizzati, per controllare la nostra salute e vivere meglio, e, soprattutto, non rischiare di accorgerci troppo tardi del male”. 

E certo..., il messaggio che passa con questo meraviglioso cartellone è esattamente quello dichiarato dalla LILT e dalla Tatangelo: L’abbraccio simboleggia il gesto più intimo per dire: “Mi voglio bene, per questo mi prendo cura della mia salute”, e l’invito a tutte le donne a fare altrettanto.

Mah... intanto Afrodite K si prepara ad organizzare qualcosa di decisamente diverso per l'Ottobre "non rosa". 
Nel frattempo per chi volesse aprire un tantino la mente, volteggiare altrove ed arricchire le proprie informazioni, così, tanto per non bersi tutto quello che arriva dall'esterno, eccovi un fantastico webinar organizzatto da Breast Cancer Action sul tema della "Sessualizzazione del cancro al seno". Godetevelo perchè affrontare un altro anno di Ottobre Rosa sarà davvero pesante.....
Link:  "Pleast, stop staring at my breasts"

2 commenti:

  1. per me non va negato che il seno femminile ha anche una valenza erotica e sessuale di cui non ci si deve vergognare ma queste cose non dovrebbero entrare in una campagna sul cancro al seno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che non ci dovrebbe rientrare, qua non stiamo parlando di seno ma di cancro al seno e qualsiasi donna l'abbia avuto sa benissimo che questa malattia colpisce tutta una serie di questioni di cui il seno (in senso estetico è solo una): postura, mancanza linfonodi, linfedema, dolori, stato umorale ed effetti delle terapie, capelli, sistema immunitario e via andare

      Elimina